Perché è meglio fare sesso con i calzini?

Uno dei grandi dibattiti con parti ben definite. Sesso con i calzini, sì o no? Molti hanno già espresso apertamente che è qualcosa che può persino sminuire l'attrattiva e il desiderio di una persona se la vedi indossare questo indumento.

Sesso con i calzini

E i calzini possono essere puliti, bianchissimi, con il supereroe preferito o la stampa animalier... È perché cercano un effetto pelle su pelle e alla fine questo si intromette? Sembra che nel caso dei loro cugini di primo grado, le calze, sia vero il contrario. Ecco perché ecco i vantaggi di fare sesso con questo capo di abbigliamento in conflitto.

Sesso con i calzini: un nuovo feticcio?

Un feticcio è un oggetto o una cosa che produce intenso piacere o eccitazione. Ce ne sono di tutti i tipi, più o meno comuni. Il caso di questo indumento di solito non è il caso. A differenza di tacchi, calze, camicie..

Ragazza sexy con calzini
Ragazza sexy con calzini

In effetti, c'è un feticcio che è particolarmente infastidito dai calzini. Questo è il caso del popolare feticismo del piede. Uno di cui si dovrebbe parlare in occasione dell'International Fetish Day, il terzo venerdì dell'anno, cioè venerdì scorso.

Le persone a cui piace questa particolare parte del corpo, si divertono a leccarle, guardarle, prendersi cura di loro e persino annusarle tra le altre cose. Quindi i calzini in questo caso, sono un ostacolo per le fantasie sessuali.

Per altri potrebbero essere antiestetici o antierotici almeno per l'immagine visiva che ottieni. Ma oltre a questo, in realtà è scientificamente provato che fare sesso con i calzini aiuta ad avere orgasmi migliori.

Orgasmi migliori facendo sesso con i calzini?

Esatto, il titolo è corretto. Lasciare i calzini durante il sesso può aiutare più di quanto pensi. Ma come esattamente?

Aiuta a mantenere il calore corporeo: dal punto di vista biologico, affinché l'eccitazione avvenga e il rapporto sessuale possa essere pienamente goduto, è tutta una questione di circolazione sanguigna. Che possa andare e fluire nelle aree giuste aiuta ad aumentare la sensibilità e il calore che senti.

Donna con calzini

Ecco perché fare sesso con i calzini, mantenendo i piedi caldi, aiuta il corpo a concentrarsi sul riscaldamento di altre zone più interessanti. Per non parlare, ovviamente, di quanto l'altra persona apprezzi non strofinare i piedi congelati durante il sesso.

Sesso con i calzini: distrazione o sicurezza? - I piedi sono un'area del corpo che di solito non è nota per la sua bellezza. Inoltre, tendono ad essere una parte un po' trascurata dalla maggior parte delle persone.

Ovviamente va curata anche la parte igiene e odore, ma è come chi preferisce farlo a luci spente. Fare sesso con i calzini è un modo per lasciarsi andare senza pensare troppo a nient'altro che al divertimento e al piacere. Si tratta di vivere nel presente, come si dice in meditazione.

Spreco di tempo inutile - Quando si immagina un incontro sessuale, come descritto nei libri e anche nei film con scene erotiche, accade di tutto tranne quel capo di abbigliamento.

E rimuovere questo indumento può essere un bel compito. Ci vuole tempo e in alcuni casi equilibrio. E ovviamente, quando si accende la passione, la gente pensa a tutto tranne che ai calzini. L'unica cosa che conta è l'eccitazione e il desiderio in quei momenti. La mente è spesso offuscata e la vista si offusca. Solo le cose ovvie. Quindi, molte persone non pensano nemmeno a queste cose, si lasciano andare e basta.

Piedi sensibili - In effetti, questa zona del corpo ospita una moltitudine di terminazioni nervose. Quindi, oltre ad essere calde o fredde, trasmettono una moltitudine di sensazioni. Anche il minimo tocco può solleticare alcune persone. E chi vuole che l'altra persona inizi a ridere mentre fa sesso? Al di là del feticismo del solletico, che riguarda quasi esclusivamente il solletico, altri possono trovarlo sconcertante e persino rovinare l'intero stato d'animo.

Quindi fare sesso con i calzini può essere una buona opzione per evitare che si verifichi una situazione del genere.

© Riproduzione riservata. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.