Kunyaza: cosa significa?

Kunyaza - Aumentare il piacere è sempre possibile. Ci sono molte possibilità e pratiche che aiutano a sperimentare la capacità di sentire del proprio corpo. Uno di questi è il sesso Kunyaza. Un tipo che contrasta con una delle prime idee che si hanno sul sesso. Dove l'uomo ha un ruolo di primo piano, prevalentemente dominante sulla donna.

Kunyaza

Questo a volte significa che la soddisfazione e il divertimento femminili sono relegati in secondo piano. Un'idea che sta gradualmente cambiando. Pratiche come Kunyaza, così rispettate in alcune parti dell'Africa, esaltano e danno la priorità al piacere femminile.

Una tecnica che la farà impazzire di piacere, raggiungere l'orgasmo ed eiaculare. Alcuni lo usano come preliminari per aumentare la temperatura dell'ambiente e aumentare la tensione e il desiderio sessuale per continuare a massimizzare il piacere.

Cosa significa Kunyaza?

È una parola originaria dell'Africa centrale, soprattutto nelle zone rurali. Kunyaza in Ruandi, letteralmente significa "urinare". Anche se si usano anche altre espressioni come “far sgorgare l'acqua”.

È una tradizione e un onore praticarlo. Tramandato di generazione in generazione, ha le sue origini in una leggenda. Quando un re è andato in guerra lasciando sola la sua regina. Quindi cercò un amante che la soddisfacesse. Ma questa, timorosa delle rappresaglie che il re avrebbe potuto avere con sé al suo ritorno, non riuscì a penetrarla. Quindi ha semplicemente strofinato il suo pene sulle labbra vaginali e sulla vagina della regina. Creando così più lubrificazione e stimolazione.

Da allora, è consuetudine regalare un tappetino in fibra di banana ai matrimoni della zona, per proteggere i letti da tutte le future notti umide di orgasmi femminili. Esiste persino un documentario su questa tecnica chiamato "Acque sacre" diretto da Olivier Jourdain.

I dati affermano persino che ci sono donne che hanno viaggiato e visitato queste aree cercando solo di provare a godersi Kunyaza con uomini locali.

Come praticarlo?

Consiste di diverse fasi e sebbene sia normalmente associato a relazioni eterosessuali, può essere goduto anche tra donne lesbiche. L'obiettivo principale è stimolare i genitali femminili, con le dita, la bocca, il pene o qualsiasi oggetto o giocattolo sessuale. Sperimentare senza penetrazione per raggiungere lo squirting o l'eiaculazione femminile e l'orgasmo.

Kunyaza pratica sessuale Africana

Per prima cosa strofinare le labbra vaginali e il foro della vagina, nella zona esterna, con l'aiuto di un po' di lubrificante per farlo scorrere meglio. Vibra con la bocca, come nel canticchiare. L'idea è quella di tentare, iniziare dolcemente e mentre chiede di più, aumentare il ritmo e l'intensità. Prova diversi movimenti e pressioni per vedere come ci si sente. Quindi puoi aumentare la stimolazione con la penetrazione, ma solo la punta.

Gli esperti consigliano di godersi appieno il Kunyaza:

  • Rasare l'area. Meno peli, più attrito della pelle e quindi maggiore sensibilità nella zona.

  • Una questione di postura. Idealmente, dovrebbe sdraiarsi sulla schiena sul letto con le gambe aperte per facilitare la stimolazione e il piacere. Anche la pecorina e il cucchiaio vanno bene per questo tipo di pratica.

  • Relax, comfort e lasciarsi andare. Tre elementi essenziali per questa tecnica. Un momento in cui l'unica cosa importante è sentire e godere senza vergogna o pregiudizio.

Piacere femminile, quel grande sconosciuto

Quindi gli africani sono i migliori amanti perché sanno praticare il Kunyaza? La risposta è semplice, non devono esserlo. In materia di sesso, l'importante è conoscere te stesso e il tuo partner sessuale e assicurarti che tutte le persone coinvolte abbiano goduto appieno dell'esperienza.

Attrazione erotica

Proprio come l'orgasmo maschile è spesso associato all'eiaculazione, il piacere femminile è meno visibile. È anche abbastanza comune tra le donne dover fingere un orgasmo per soddisfare un'altra persona.

Quindi, come fai a sapere quando l'orgasmo è reale? La comunicazione e la fiducia sono importanti, così come l'interesse a dare piacere. Osserva come il tuo corpo si inarca, geme, urla o si aggrappa o artiglia. Poni domande, esplora e sperimenta, scoprendo le aree più sensibili del tuo stesso corpo. Mantieni la mente aperta, per sapere cosa è più e meno desiderabile a letto, quali sono tutte le tue fantasie, rilassati e lasciati trasportare da tutto ciò che il sesso provoca nel corpo. Solo in questo modo chiunque può diventare un dio del sesso sensuale e un amante incredibile.

Quindi praticare il sesso Kunyaza è solo un mezzo per garantire ed esplorare il piacere femminile. Avere pazienza e controllo per provocare e creare quella tentazione e quel desiderio in modo che dopo aver provocato il suo orgasmo continui come desiderato e che finisca anche dopo aver goduto di vedere tutto il piacere che è stato in grado di provocarle.

Copyright 2021 Sexy4You. Tutti i diritti riservati. Questo materiale non può essere pubblicato, trasmesso, riscritto o ridistribuito senza autorizzazione.